Modelli fiscali 2012 pronti online in versione definitiva

Dopo un breve periodo di “rodaggio”, attraverso l’emanazione della bozza, sono pronti, visionabili e scaricabili dal sito Internet dell’Agenzia delle Entrate alcuni modelli fiscali 2012. Trattasi, nello specifico, del modello 770, del modello di certificazione Cud, del modello 730/2012 e dei modelli Iva 2012. In particolare, dal sito Internet www.agenziaentrate.gov.it è pronto per il download gratuito il modello 770/2012 sia nella versione ordinaria, sia in quella semplificata, così come sono pronti anche il modello Iva e quello Iva 74-bis da utilizzare nel corrente anno.

Tra le novità, per il 770 Semplificato, c’è la sezione per l’abbattimento della base imponibile per quei lavoratori e per quelle lavoratrici che rientrano nel nostro Paese dopo aver maturato fuori dai nostri confini esperienze professionali e culturali; la misura è comunemente nota come bonus per il rientro dei “cervelli”. Così come nella versione semplificata del 770, ad uso dei sostituti di imposta, ci sono anche le novità legate alla sospensione degli adempimenti tributari per le Province di Genova, Massa Carrara e Spezia, nonché per i Comuni di Linosa e Lampedusa.

Nel modello, in accordo con una nota emessa dall’Amministrazione finanziaria dello Stato, trova spazio anche il differimento di una quota del secondo acconto sull’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) pari al 17% così come stabilito per Decreto a valere sulla scadenza del 30 novembre del 2011. Per quel che riguarda invece i modelli 2012 Iva, 730 e Cud, le novità riguardano, tra le altre, l’introduzione del regime fiscale agevolato per i giovani imprenditori che avviano un’attività, e l’imposta sostitutiva sui redditi da locazione, ovverosia la cosiddetta cedolare secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *