Alonso: “Hamilton è più forte di Vettel”

Tra qualche settimana inizierà il Mondiale di F1 del 2012 e probabilmente i piloti rilasceranno dichiarazioni che avranno a che fare con il singolo gran premio e non mirate a giudicare altri colleghi. Fernando Alonso ha rilasciato una nuova dichiarazione in cui ha espresso un punto di vista personale sui due piloti Lewis Hamilton e Sebastian Vettel.

I tre piloti in questione sono tutti campioni del mondo, ma è indiscutibile il fatto che tra di loro è sicuramente il giovane pilota tedesco che ha avuto vita più facile, visto che per due stagioni consecutive ha potuto guidare una monoposto che è sempre stata più veloce delle dirette concorrenti.

Vettel sta viaggiando a ritmi da record in F1 ma gli altri piloti non sono molto convinti che il giovane pilota tedesco sia in grado di essere un “vincente” fuori dalla Red Bull, dove viene servito e riverito e dove ha a disposizione la vettura più veloce.

Alonso ha dichiarato di recente che Hamilton è un pilota molto veloce, aggressivo e concentrato, che punta esclusivamente alla vittoria. Secondo il pilota spagnolo, Sebastian Vettel non ha raggiunto ancora questi livelli e anche se si tratta di un pilota di 24 anni che ha già alle spalle due titoli mondiali vinti, è ancora ad un livello inferiore rispetto ad Hamilton.

Opinione legittima quella di Alonso ma di certo non si può dire che Vettel non sia interessato alla vittoria, visto che ha corso le ultime gare della stagione con la stessa determinazione con la quale ha dominato le prime.