Sanremo 2012: Tra polemiche ed espulsioni- Spunta Tamara la capricciosa

Continuano i problemi al Festival di Sanremo. Ultima novità è il “licenziamento” di Tamara Ecclestone. In un comunicato stampa il direttore artistico Gianmarco Mazzi, ha dichiarato che l’ereditiera non farà più parte del cast perché troppo capricciosa.

“Il Festival non è una vacanza in riviera” ha detto Mazzi. A quanto pare Tamara Ecclestone, figlia del patron della Formula 1, non aveva alcuna intenzione di impegnarsi ma solo voglia di tanta popolarità e fior di quattrini. Ed è cosi che per la bella Tamara, Sanremo finisce qui. Tutta l’attenzione adesso si sposta sull’altra presenza femminile, forse più sconosciuta ma altrettanto bella, Ivana  Mrazova. Gianni Morandi punta anche sulle altre donne che parteciperanno al Festival in qualità di ospiti, come Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Federica Pellegrini.

Ma i problemi non finiscono qui. Notizie dell’ultima ora vogliono Gigi D’Alessio e Loredana Bertè espulsi dalla gara. La coppia che avrebbe dovuto portare sul palco dell’Ariston il brano “Respirare” a quanto pare è stato già parzialmente pubblicato su Facebook e Youtube; Comportamento scorretto dal momento che il regolamento vuole che la canzone sia completamente inedita. Altra esclusa da Sanremo Chiara Civello. La sua canzone “Al posto del mondo” è stata già presentata da Daniele Magro, ex concorrente di X Factor, alle selezioni Sanremo Nuova Generazione, quindi la canzone non è inedita.

Altra grana da risolvere per gli organizzatori del Festival è la diffida arrivata da parte della vedova di Lucio Battisti, che non vuole l’omaggio a suo marito. Emma Marrone e Noemi infatti dovrebbero esibirsi sulle note de Il paradiso e Amarsi un pò, ma Grazia Battisti non si trova d’accordo. La situazione è ancora tutta da definire, perché i diritti sulle canzoni sono anche di Mogol.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here