Degustatori di birra: il corso per diventare sommelier di birra artigianale

Per il vino, si sa, ci sono i sommelier ma quello che molti non sanno è che anche per la birra ci sono dei veri esperti in degustazione. Per gli amanti della birra artigianale, che sia chiara, scura, rossa o weizen si organizzano veri e propri corsi per imparare a degustare questa bevanda.

La birra artigianale sta sempre più prendendo piede nei gusti di noi italiani e si sta meritatamente ritagliando i suoi spazi senza nulla invidiare al vino.

L’associazione Adb – Associazione degustatori birra – sta promuovendo in sempre più città dei corsi per diventare veri e propri “Degustatori di Birra”. E’ imminente l’apertura dei battenti per la città di Milano: a partire da oggi, 23 gennaio, si terranno infatti le lezioni, con cadenza settimanale, per imparare a riconoscere le particolarità, i gusti, la corposità e le caratteristiche di diversi tipi di birra artigianale. La scoperta dei segreti delle migliori birre artigianali italiane verrà seguita da esperti sommelier e produttori che guideranno sapientemente i partecipanti.

Il corso prevede 14 lezioni che si terranno presso i locali messi a disposizione dall’Hotel Poliziano Fiera di Milano dalle ore 21 alle 23.30 di ogni lunedì. In ciascuna lezione si approfondirà in maniera teorica e pratica l’argomento in questione. Il costo è di € 300 e comprende il materiale didattico e si concluderà con un esame composto da un questionario a domande aperte e una degustazione “alla cieca”.

Concluso l’esame, a seconda dell’esito, verrà rilasciato un diploma di partecipazione a superamento della prova finale. In base al punteggio raggiunto i partecipanti verranno valutati come degustatori amatoriali o professionisti. Per ricevere ulteriori informazioni sull’iscrizione e le modalità del corso basterà inviare una mail all’indirizzo corsi@degustatoribirra.it.

Sono previste anche diverse altre date per questa stagione: il 6 febbraio si comincerà a Vercelli, Morbegno e Perugia mentre il 20 a Pescara; le date di marzo prevedono invece Siena il 5, Bologna l’8 e Roma il 12.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *