Sei sold out per Mario Biondi a Londra

Per un artista italiano, riuscire ad avere successo anche all’estero non è impresa facile. Per un artista che si cimenta con musica tradizionalmente made in Usa, poi, la strada è ancora più tortuosa e costellata di talentuosi avversari in tutto il mondo. Eppure, Mario Biondi ha superato tutti gli ostacoli e si rivela, oggi più che mai, un artista in grado di conquistare il pubblico internazionale.

Mentre lo scorso novembre il cantante soul poteva vantare concerti sold out a Londra e Istanbul, ora Mario Biondi si è conquistato ben sei concerti interamente sold out nella capitale del Regno Unito. L’artista avrà occasione di esibirsi davanti ad un folto pubblico calcando un palco particolarmente prestigioso: quello del Ronnie Scott’s, un vero e proprio tempio della musica jazz.

I sei concerti sono in programmazione con una stretta cadenza, susseguendosi tra l’1 e il 4 febbraio, con un doppio spettacolo giornaliero nel corso delle ultime due giornate. Il tour internazionale sarà poi seguito, a partire da marzo, da una nuova serie di date live anche in Italia, dove Mario Biondi viene solitamente accolto con grande calore conquistandosi un sold out dopo l’altro.

L’artista avrà dunque modo di presentare sul palco, accanto ai suoi più grandi successi che l’hanno consacrato nel selettivo Olimpo della musica soul, anche i brani della più recente pubblicazione, Due. L’album, di notevole successo di vendita, presenta Mario Biondi impegnato in una serie di duetti con artisti emergenti selezionati dallo stesso soulman e da lui considerati particolarmente degni di nota. In Italia, l’artista calcherà i palchi dei principali teatri, per un tour raccolto ed intimista, che però nulla toglierà all’energia che da sempre caratterizza i live di Biondi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here