Sciopero treni 26-27 gennaio 2012: numero verde attivo

A partire dalle ore 21 di domani, giovedì 26 gennaio del 2012, e fino alla stessa ora del giorno dopo, scatta lo sciopero dei treni a seguito di un’agitazione proclamata dalle sigle Cub, Usb e Orsa. A ricordarlo in data odierna, con un aggiornamento delle ore 18, è stato il Gruppo Ferrovie dello Stato nel far presente come durante lo sciopero, comunque, circa 9 treni nazionali su 10, ovverosia quelli a medi ed a lunga percorrenza, saranno regolari.

Anche questa volta Trenitalia, così come avviene sempre in presenza di scioperi a carattere nazionale, ha attivato per informazioni l’apposito numero verde gratuito, l’800892021. La lista dei treni nazionali garantiti è visionabile sul sito Fsnews.it oppure sull’Orario ufficiale di Trenitalia; i treni regionali saranno invece garantiti solo nella fascia a maggiore mobilità pendolare, ovverosia la mattina, dalle ore 6 alle ore 9, e poi dalle ore 18 alle ore 21.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato assicura inoltre che anche durante le ore di sciopero sarà garantito il collegamento tra la stazione ferroviaria di Roma Termini e l’Aeroporto di Fiumicino. Ed in ogni caso prima di recarsi al binario, da domani sera e fino alle 24 ore del giorno dopo, è bene magari informarsi sullo stato della circolazione presso i punti di assistenza ai passeggeri presenti nelle principali stazioni ferroviarie italiane. I canali per l’acquisto dei biglietti, anche quando c’è lo sciopero, sono invece sempre gli stessi e spaziano dalle agenzie di viaggio alle biglietterie di stazione e passando per il sito Internet, muniti di carta di credito o prepagata, e per le macchinette self service.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *