Tutti in pentola: a Parma si festeggia il bollito

Il bollito di carne è un piatto molto conosciuto e cucinato, soprattutto alla fine dell’inverno quando il freddo è pungente; il profumo e il calore del bollito fa sedere tutti intorno alla tavola per condividere un gustoso pasto.

La provincia di Parma è particolarmente legata a questo piatto che viene solitamente cucinato la domenica, proprio per condividerlo con amici e parenti. I grandi allevamenti dell’Emilia Romagna garantiscono carni fresche e di qualità che verranno impiegate per creare pietanze gustose e a km zero.

Nel primo week-end di febbraio sarà proprio il parmense a celebrare il bollito con una serie di eventi interessanti e gustosi intitolati “Tutti in pentola! – La carne di Parma a Parma”. Il programma ufficiale avrà il via alle ore 18.00 di venerdì 3 febbraio, presso la libreria Mondadori del centro commerciale Euro Torri di Parma, con la presentazione e la selezione di alcuni libri di cucina. Per il giorno seguente, sabato 4 febbraio, è invece prevista una cena riservata a produttori e ospiti selezionati. La serata prevede uno show cooking di gala con piatti a base di bollito di bue e di maiale.

Domenica 5 febbraio ci si sposterà al vicino paese di Fontanellato. Questo borgo medievale perfettamente conservato è stato insignito della bandiera arancio del Touring Club ed è inoltre stato inserito nel Circuito Cittaslow. Sarà proprio in questa suggestionante location che si terrà la vera festa aperta al pubblico: i 300 coperti serviti nel 2011 saranno sicuramente superati, per questa seconda edizione si punta davvero ad un grande successo di presenze. Il menù prevede una gran portata di carne accompagnata da un’innumerevole scelta di salse di accompagnamento e, per chi non amasse il bollito, sarà comunque possibile mangiare una braciola e dei salumi.

Per l’occasione anche i numerosi ristoranti della zona hanno aderito all’iniziativa proponendo gustosi menù a base di bollito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *