La Nuova Lara Croft e Il Cosplay Finlandese a Lei Dedicato

Il primo capitolo della saga di Tomb Raider risale al 1996. In ben diciassette anni ha attraversato due generazioni di console, ne è passata di acqua sotto i ponti, di alti e di bassi ce ne sono stati molti ma una cosa è rimasta immutata: il carisma, il sex appeal e la sfrontatezza di Miss Archeologia, Lara Croft.

Il personaggio di Lara Croft negli anni ha subito diversi restyling fino all’ultimo del nuovo Tomb Rider che uscirà in autunno 2012. La nuova Lara ha subito fortissimi cambiamenti, per la costruzione del personaggio non è stata utilizzata nessuna modella in particolare come è stato per tutti i passati capitoli della serie.

“Il nostro obiettivo è quello di rompere con il passato, proponendo una Lara umana e veritiera, con un look senza tempo e contemporaneo, non troppo trandy e alla moda. Abbiamo cercato di creare un modello con delle caratteristiche tali da attirare i giocatori, e la sensualità fa parte di questo insieme. Non vogliamo creare un sex appeal fine a sè stesso, ma starà al giocatore intravedere una certa bellezza attraverso le difficoltà e la vulnerabilità di Lara” spiegano gli sviluppatori del titolo. Questa volta quindi ci troveremo di fronte ad una  eroina molto più umana e somigliante ad una ragazza comune di cui invaghirsi per un atteggiamento, per il modo di fare oltre che per il puro aspetto fisico.

Lara è una icona dell’immaginario collettivo tant’è che  secondo quanto affermato dal tabloid finnico Iltalehti,  le candidate per Miss Finlandia 2012 hanno dovuto sostenere un servizio fotografico, a -25°, vestite proprio come la nostra archeologa preferita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *