Centovetrine anticipazioni fino al 2 febbraio: il ritorno di Rosa Bianco

Un’altra settimana in compagnia della soap opera “Centovetrine” in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle ore 14.10 piena di sorprese. Ecco alcune anticipazioni che riguardano la settimana che va dal 30 gennaio al 2 febbraio.

Emanuel tenta in tutti i modi di convincere Adriano ad accettare il suo patto; il medico dopo varie esitazioni accetta, convinto che Carol lo ami. Adriano non sa però che la fidanzata è nascosta e ascolta tutta la conversazione tra i due uomini. Carol non dice niente ad Adriano e spera che il fidanzato gli racconti tutto, ma questo non avviene. Intanto Brando rivela a tutti che Viola sta assumendo sostanze pericolose per la sua salute.

L’ex moglie di Ivan, Rosa, avendo appreso la notizia dell’incidente, ritorna a Torino e si precipita in ospedale. Diana dopo aver pensato di far morire Ivan si pente e cambia idea, la sua speranza è che al risveglio l’uomo non ricordi l’aggressione subita da Alessio Nisi. Diana esce dall’ospedale e chiede ad Ettore di poter dormire da lui per qualche giorno, perché si sente sola. Jacopo viene chiamato dalla polizia a causa del suo litigio con Ivan, motivo per cui viene indagato. Diana però decide di aiutarlo e dichiara al commissario che il giovane Castelli era con lei quella sera. Diana propone così un’alleanza a Jacopo ma lui non le dà una risposta immediata. Ivan Bettini intanto sembra sul punto di svegliarsi. Sebastian decide di dare una parte del suo patrimonio a Matilda e Jacopo ci rimane male.

Damiano e Cecilia sembrano ritrovare un’intesa e soprattutto una nuova pista per continuare la loro missione. Serena però, assistendo alle varie effusioni tra i due, diventa gelosa e confessa al fidanzato che questi comportamenti le danno fastidio. Cecilia, percependo la forte gelosia della sorella, decide di lasciare per un periodo la sua casa e si trasferisce nell’ex abitazione di Damiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *