Nasce in Olanda un cetriolo a forma di cuore

Complice l’imminente arrivo della festa di San Valentino, un’azienda olandese ha pensato bene di creare un cetriolo a forma di cuore.

Gli ideatori sono Gert e Willy van Bussel che hanno battezzato il cetriolo con il nome di “Q&Me”. Per ottenere la curiosa forma sono stati posizionati dei cilindri che fungessero da stampi intorno ai piccoli cetrioli durante la fase di crescita, crescendo gli ortaggi hanno così spontaneamente preso la forma desiderata. In realtà, vedendolo per intero, il cetriolo appare come quello normale se non fosse per un lato rientrante. Una volta tagliato a fette ecco apparire dei cuori verdi molto gustosi che potranno essere utilizzati nelle insalate o semplicemente per guarnire i piatti.

Niente modificazioni genetiche quindi per la produzione del curioso ortaggio, l’azienda produttrice rassicura sulla genuinità e sulla qualità del prodotto. Guardandolo, si nota che il cetriolo prodotto ha un colorito verde scuro ed intenso e questo garantisce maggior gusto.

Nella scorza sono presenti una grande quantità di fibre e di vitamine indispensabili per il nostro organismo. La buccia di questo ortaggio è completamente commestibile e garantisce, oltre al maggior sapore, un’elevata croccantezza che lo renderà piacevole e rinfrescante.

Già nel 2007, in Giappone, erano stati creati ortaggi a forma di cuore e di stella nella speranza di aiutare le mamme a fare consumare una maggiore dose di verdura ai bambini. Ma che si tratti di una trovata commerciale per la festa degli innamorati, per un anniversario, per una cena romantica o di un espediente per rendere più gradita la verdura ai bambini, bisogna ammettere che questa idea è davvero singolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *