Norah Jones: in Italia al Lucca Summer Festival

La cantante statunitense che pubblicherà in primavera il suo nuovo album “Little Broken Hearts” sarà presente in Italia per una sola data, quella del 14 Luglio 2012 che la vedrà protagonista sul palco del Lucca Summer Festival: un occasione non solo per ascoltarla dal vivo ma anche per conoscere meglio il suo nuovo lavoro discografico.

Sguardo discreto il suo, mai fuori posto, e una delicatezza che la rende ancora un po’ bambina: Norah Jones è riuscita ad entrare nel panorama musicale rielaborando con la sua verve creativa un genere prestigioso come il jazz, che nei suoi album si intinge anche di country. Indimenticabile è la sua voce, riconoscibile al primo ascolto in radio: una voce che rilassa accompagnandosi ad atmosfere senza tempo, ancora oggi la sua “Sunrise” è passata nelle scalette radiofoniche.

Il nuovo album nasce in collaborazione con Danger Mouse, produttore del duo Gnars Barkley, che accompagna Norah alla composizione di un album per la seconda volta, il primo infatti era per una raccolta di brani tratti dal cinema reinterpretati insieme a Jack White dei The White Stripes, conferendo al lavoro della Jones sonorità più rock.

In “Little Broken Hearts” Norah non solo si dedica al comparto vocale ma anche a quello strumentale perchè suona il piano, strumento da lei sempre prediletto, il basso e  chitarra: sarebbe bello vederla in questa doppia veste anche sul palco di Lucca.  A firmare il lavoro è la storica etichetta Blue Note, con cui ha pubblicato già diversi dei suoi album.

Esperienza suggestiva sarà sentir cantare Norah Jones nella cornice della storica città toscana: una cornice di cultura e tradizione accoglie la suggestiva musica della cantante, che con le sue performance ricorda tanto quei locali anni 40′ delle notti di New York di cui la musica live ed elegante ne era colonna sonora.

I biglietti dell’evento saranno disponibili a breve sul circuito www.ticketone.it. Ulteriori aggiornamenti sono sul sito www.summer-festival.com.