Octavia Spencer nel cast del dramma corale intitolato “Snow Piercer”

Come è sempre capitato dall’alba dei tempi, o bisognerebbe dire dalla prima edizione degli Academy Awards, gli attori candidati ai premi vengono irradiati di una luce nuova che li porta ad ottenere tante nuove possibilità e nuovi progetti a cui lavorare. Il caso si ripete anche quest’ anno con Octavia Spencer, attrice afroamericana candidata come Miglior Attrice Non Protagonista per il film “The Help“, che nelle ultime ore è stata scritturata per un nuovo film.

La Spencer prenderà infatti parte alle riprese di “Snow Piercer“, nuova pellicola del regista koreano Joon-Ho Bong e primo impegno statunitense del filmmaker asiatico. Basato su una sceneggiatura da lui stesso realizzata, il film sarà prodotto da Dooho Choi e da Chan-Wook Park. Pur non avendo ancora trovato una distribuzione, le riprese della pellicola in questione restano fissate per il prossimo marzo.

La storia di “Snow Piercer” è ambientata in un futuro alternativo, dove un esperimento per fermare il riscaldamento globale si è dimostrato un fallimento, trasformando il pianeta con una nuova era glaciale. Il clima gelido e impervio ha ucciso tutti gli esseri viventi della Terra ad eccezzione dei passeggeri che erano a bordo del treno Snow Piercer. Il sistema di classi che vige sul treno porterà ben presto ad una rivolta, e la Spencer parteciperà proprio nei panni di una rivoltosa disposta a tutto per salvare la vita di suo figlio.

In questo dramma corale l’attrice sarà coadiuvata da Chris Evans, Tilda Swinton, Jamie Bell, John Hurt e dalla stella sudcoreana Kang-ho Song, già al lavoro con Joon-Ho Bong nei precedenti “Memories Of A Murder” e “The Host“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *