Frank Grillo e Russell Crowe potrebbero essere i protagonisti del remake de “Il Giustiziere della Notte”

Come ben sapete e avete già avuto modo di leggere sulle pagine di Cinema|Bloglive, il regista Joe Carnahan, che ha da poco completato l’ action “The Grey” interpretato da Liam Neeson, sarà prossimamente al lavoro per dirigere e sceneggiare il remake de “Il Giustiziere della notte, classico del 1974 con Charles Bronson.

Poche ore dopo lo stesso Carnahan ha rivelato sulla sua pagina personale di Twitter che, lavorando sul copione, sta scrivendo un ruolo ad hoc per l’attore Frank Grillo, con lui proprio in “The Grey”, e che comunque non si tratterà del personaggio principale Paul Kersey.

Di tutta risposta Grillo ieri al The Matthew Aron Show, ha fatto chiarezza su alcuni punti riguardanti il remake, ed ha stuzzicato la fantasia di molti fan anticipando la possibilità che il ruolo da protagonista venga assegnato a Russell Crowe.

Sembra infatti che il regista stia ragionando sulla possibilità di inserire due personaggi relativamente importanti, due fratelli, e se Crowe sarà il protagonista, Grillo verrà probabilmente scelto per interpretare il suo fratellino.

Grillo si è inoltre concesso di rilasciare alcune dichiarazioni e considerazioni sul film originale, che inizialmente sarebbe dovuto essere diretto da Sidney Lumet e interpretato da Jack Lemmon, e poi invece finì nelle mani di Michael Winner e Charles Bronson. Comunque, sembra che Carnahan sia intenzionato a rendere “Death Wish“, questo il nome originale del film, il più possibile vicino alla sua origine, ovvero il romanzo scritto da Brian Garfield.

Sembra quindi possibile che Carnahan si interessi alla precedente visione che Lumet era intenzionato a dare a questo poliziesco dall’incredibile successo di pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *