Google Chrome 17 è arrivato

Google Chrome 17 in versione stabile è arrivato ed è disponibile al download. Sono passati circa due mesi dal rilascio dell’ultima versione stabile (la numero 16) ed è arrivato il momento per il browser della società di Mountain View di fare alcuni importanti salti di qualità.

Con questa versione sarà ora possibile attivare la tanto attesa funzione che in pratica, andrà a velocizzare in modo sensibile la navigazione web. In pratica, solo per alcuni siti, Google sarà in grado di restituirci il sito mentre stiamo ancora digitando l’indirizzo: questo è reso possibile dal fatto che il browser tiene in memoria i siti più visitati e quindi è possibile anche aprire un determinato sito in meno di un secondo.

La velocità è sicuramente uno degli aspetti più importanti di questa release e i risultati saranno ancora migliori con la versione 18 (attualmente è disponibile la release 18.0.1025.3 dev nei canali per sviluppatori). Ci sono stati dei miglioramenti significativi anche per quanto riguarda l’importante campo della sicurezza: Google Chrome disporrà di una funzione antivirus che proteggerà gli utenti dai siti potenzialmente pericolosi ma ora c’è una novità.

Spesso navigando in Internet ci si imbatte in siti che pubblicizzano applicazioni da scaricare: Chrome controllerà questi file di installazione (si tratta di file in formato .exe o .msi). Se dal controllo risulterà esserci un virus, il browser vi avviserà del pericolo e quindi potrete annullare il download. Tuttavia, sarà a discrezione degli utenti la scelta di ignorare l’avviso e proseguire nel download e nella successiva installazione.

A questo punto l’unico cosa da fare è procedere al download che trovate sul sito ufficiale: Google Chrome Download.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *