Trasacco: trovata lupa nella legnaia

Il freddo degli ultimi giorni sta dando filo da torcere anche agli animali. Anche i re dei boschi, i lupi, i quali sono normalmente abituati alle temperature gelide, stanno incontrando notevoli difficoltà.

Se le prede si spostano alla ricerca di cibo, anche il lupo si avvicina ai centri abitati e può capitare che qualcuno di essi veda in una cantina o in una legnaia un posto interessante.

E’ quanto accaduto a Trasacco, in provincia di L’Aquila. Nella terra del lupo appenninico, una lupa si è intrufolata nella casa di un commercialista. L’uomo, insospettitosi per i rumori insoliti, si è recato sul luogo e ha scoperto che nella sua legnaia vi era un esemplare di lupo appenninico di sesso femminile.

L’uomo ha immediatamente contattato il Corpo Forestale dello Stato, i cui uomini hanno raggiunto l’abitazione dell’uomo. Qui alla lupa, notevolmente stanca e impaurita è stato dato da mangiare, dopodiché è stata messa in salvo. Altri lupi, infreddoliti e dimagriti erano già stati avvistati nella zona.

Non cessano gli appelli dell’Enpa, affinché chiunque, soprattutto chi abita in zone adiacenti a boschi lasci avanzi per gli animali selvatici in cerca di cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *