Il nipote di Clarence Clemons ufficialmente nella E Street Band

La notizia non giungerà del tutto inaspettata per i fan di Bruce Springsteen, che già l’hanno visto sul palco con il Boss e la E Street Band: a prendere il posto di Clarence Clemons all’interno della storica formazione sarà il nipote Jake Clemons. Il musicista prenderà parte al Wrecking Ball Tour, che farà tappa anche in Italia.

Clarence Clemons ha fatto parte della E Street Band a partire dagli anni Settanta, fino a pochi mesi prima della sua scomparsa. In seguito, già altre volte il nipote aveva sostituito il clarinettista all’interno della formazione in qualità di ospite: a quanto pare, si è ora aggiudicato l’ingresso nella E Street Band a tutti gli effetti.

Accanto alla new entry, sul palco per questo tour ci saranno il trombonista Clark Gayton, i trombettisti Curt Ramm e Barry Danielian e il sassofonista Eddie Manion. I nomi storici della band saranno affiancati dai coristi Curtis King e Cindy Mizelle. Bruce Springsteen e la E Street Band si esibranno il prossimo 7 giugno allo stadio Meazza di San Siro, a Milano, il 10 allo Stadio Franchi di Firenze e l’11 allo stadio Nereo Rocco di Trieste.

A dare l’annuncio è stato lo stesso Bruce Springsteen, attraverso la propria pagina Facebook ufficiale. Il tour seguirà la pubblicazione dell’album Wrecking Ball, che sarà disponibile nei negozi a partire dal 6 marzo e si preannuncia, come lo stesso Springsteen ha recentemente dichiarato, un lavoro energico e intenso. Nel frattempo, una piccola anticipazione è già disponibile in rete: il video del primo singolo estratto dal disco, We Take Care of Our Own.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *