Liberalizzazioni: Monti pronto ad ascoltare i partiti sugli emendamenti

Il decreto sulle liberalizzazioni diventerà presto legge a tutti gli effetti, ma nel fratempo stanno arrivando tantissimi emendamenti da tutte le parti politiche (ben oltre i 2000 in totale), seppur con finalità diverse.

Il Pd non vuole mettere in discussione le attuali disposizioni, ma anzi rafforzarle in maniera significativa (“Valorizzare e potenziare alcuni aspetti”, ha detto Bersani), il Pdl dall’altra parte invece propone modifiche, che a suo dire ridarebbero equilibrio alle modifiche precedentemente create. Casini infine, chiede di approvare il decreto così com’è.
Il Governo Monti pensa alla fiducia, mentre lunedì lo stesso Presidente del Consiglio incontrerà i leader delle tre principali forze politiche: Alfano, Bersani e Casini. Martedi in Commissione Senato inizia invece la discussione vera del provvedimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *