I funerali di Whitney Houston saranno celebrati venerdì nel New Jersey

La salma di “The Voice”, ritrovata l’11 Febbraio nell’albergo Beverly Hilton di Beverly Hills, è tornata nella terra di NewArk che ha visto nascere una delle più grandi stelle della musica. I funerali verranno celebrati nel New Jersey venerdì 17 Febbraio  al Whigam Funeral Home.

E’ un momento difficile e delicatissimo quello della sua famiglia e dei suoi amici: hanno viaggiato insieme a lei per l’ultima volta sull’aereo che è arrivato proprio ieri sera al Teterboro Airport. Un carro funebre color oro ha accolto e portato via la salma della cantante prima della mezzanotte, ma non era il solo ad attendere la cantante perchè non potevano mancare per un ultimo saluto i fans più cari.

In attesa dei funerali il corpo della Houston è stato portato all’obitorio, dove si cerca di fare ulteriormente luce sulle cause che hanno portato via prematuramente la cantante: al momento si esclude l’ annegamento, essendo stata trovata la cantante morta nella vasca da bagno, data la scarsa quantità di acqua presente nei polmoni. Gli esami tossicologici in corso permetteranno di avere una situazione più chiara soprattutto sulle voci che circolano al momento, secondo cui ad uccidere Whitney sarebbe stato un cocktail letale di Xanax, insieme ad altri antidepressivi e alcol.

Intanto non mancano omaggi nel mondo della musica: il tributo ai Grammy Awards, dove si sarebbe dovuta tenere una sua performance, Andrea Bocelli l’ha ricordata in occasione del suo Tour Americano dedicandole una toccante “Amazing Grace”. E’ previsto un tributo anche a Sanremo: GianMarco Mazzi, direttore artistico dell’evento, ha dichiarato che il tributo dovrebbe esserci durante la quarta serata del Festival.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here