Sanremo 2012 Anticipazioni:Polemiche da record-Stasera tocca ai giovani

E tra showgirl bloccata a letto, sistema di voto che si inceppa, sermone di Celentano, fischi e polemiche della giuria demoscopica anche quest’anno Sanremo si è aggiudicato il record d’ascolti toccando quasi il 50 % di share.

Ma le polemiche non arrivano solo dalla giuria ma, come si può ben immaginare, da tutti quelli che, volente o dolente, sono stati protagonisti del “monologo” di Adriano Celentano. I primi a puntare il dito contro “il molleggiato” sono i vescovi che pretendono delle scuse da parte di Celentano. Aldo Grasso invece preferisce non rispondere al diretto interessato ma invita il Presidente Monti a riflettere sul futuro di Sanremo e a spendere meglio i soldi del canone. A sorpresa anche un cantante in gara, Francesco Renga con precisione, non ha apprezzato l’intervento troppo lungo di Celentano, dichiarando “Facciamo la cornice di Celentano. Direi che non contiamo una beata fava”

Stasera toccherà ai giovani esibirsi. Gli otto artisti di Sanremo Social sono:

  1. Giulia Anania: La giovane artista ha scritto assieme a Luca Angelosanti e Francesco Morettini, la canzone di Emma Marrone “Tra passione e lacrime”. A Sanremo si presenta con “La mail che non ti ho scritto”.
  2. Giordana Angi: La giovane cantautrice canterà “Incognita poesia”.
  3. Bidiel: Il gruppo catanese si presenta con “Sono un errore”.
  4. Alessandro Casillo: Il giovane Casillo è arrivato secondo all’ultima edizione dello show di Jerry Scotti e ci prova a Sanremo con “È vero“.
  5. Celeste Gaia: La giovane artista si presenta sul palcoscenico dell’Ariston con la canzone “Carlo”.
  6. Erica Mou: La cantante pugliese canterà “Nella vasca da bagno del tempo“.
  7. Marco Guazzone: Il cantautore romano porta a Sanremo “Guasto”.
  8. Iohosemprevoglia: La band barese salirà sul palco con “Incredibile”.

Ospiti della seconda serata sono: I soliti Idioti e il Dj e produttore discografico francese Martin Solveig. Si parla anche di un secondo intervento di Adriano Celentano anche se poco probabile dal momento che il direttore generale della Rai Lorenza Lei, dopo il polverone alzato da Celentano, ha deciso di mandare Antonio Marano, vice direttore generale per l’offerta radiotelevisiva, a coordinare i lavori, d’ora in avanti, del Festival di Sanremo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here