Sanremo, in tilt il sistema di votazioni per la prima serata

Si è aperto con un boom di ascolti il Festival di Sanremo 2012, con la partecipazione di Adriano Celentano che si è distinto quale assoluto protagonista dell’evento. E se non bastasse lui, ci pensano la Canalis e Belen ad alzare gli ascolti: la musica, che doveva essere protagonista, è stata invece al centro delle polemiche.

Nel corso di questa prima serata del Festival sono sorti infatti i primi problemi: bloccato il sistema di televoto, non è stato possibile dare il via alla gara vera e propria, nonostante gli artisti si siano esibiti e abbiano comunque regolarmente presentato le proprie canzoni.

Si è conclusa dunque tra fischi e proteste la prima serata, con un Rocco Papaleo impegnato ad arginare il malcontento della platea in sala e un Gianni Morandi che saluta il pubblico con una promessa: dati i disguidi, nel corso di questa sera si esibiranno di nuovo tutti e 14 i Big in gara, in modo tale da poter dare il via alla competizione con assoluta regolarità.

Il sistema di televoto ha subito la sua fatale battuta d’arresto dopo la seconda esibizione, quella di Samuele Bersani, ed è stato comunicato al pubblico nel momento in cui sarebbero dovuti esser resi noti i nomi dei primi due eliminati: il problema, è stato in seguito spiegato, è stato causato da un problema tecnico alla centralina del sistema della società demoscopica che si occupa del festival. In un primo momento i partecipanti in sala sono stati invitati a votare su schede cartacee; in seguito la decisione di rimandare la competizione. Questa sera, dunque, sarà possibile riascoltare tutti e 14 gli artisti in gara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here