Gartner: Android detiene il 50% del market share degli smartphone

La società Gartner ha messo in evidenza con diversi report nel corso del 2011 la superiorità del s. o. mobile di Google nel market share. Ora che il 2011 è alle nostre spalle, l’analisi relativa all’ultimo trimestre dello scorso anno ha messo in risalto che Android controlla la fascia di mercato più grande: infatti, come potete vedere dal grafico in evidenza, il robottino verde detiene il 50,9% del market share.

La crescita è stata sicuramente notevole visto che nello stesso periodo del 2010, il s. o. mobile di Google deteneva solo il 30,5% del mercato. Bisogna ammettere che negli ultimi tre mesi dello scorso anno bisogna fare i conti con un boom di vendite da parte di Apple che grazie al suo iPhone 4S, è riuscita a battere la concorrenza di Samsung.

Ma mentre Apple deve accontentarsi di un solo modello di smartphone, Google può affidarsi a tanti produttori e questo in pratica, le dà il vantaggio di avere una presenza sul mercato più significativa rispetto al concorrente di Cupertino.

Gli altri s. o devono fare i conti con dei numeri non molto positivi visto che ad eccezione di Bada, tutti gli altri hanno perso una fetta importante del mercato. La perdita maggiore è quella che ha dovuto affrontare Symbian. Il vecchio s. o. di Nokia è stato quasi accantonato a favore di Windows Phone 7.

La situazione comunque è poco positiva anche per Microsoft che chiude in negativo passando dal 3,4% all’1,9% del market share. Molto male anche per Blackberry che scende dal 14,6% all’8,8% della quota di mercato. Android controlla agevolmente il market share.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here