Microsoft e Zune: un nuovo servizio musicale in arrivo?

Dopo la chiusura di Megaupload e di quella dei servizi di file sharing è stato sferrato un notevole attacco alla pirateria informatica ma il problema non è assolutamente stato risolto visto che esistono ancora i file torrent mentre chi desidera scaricare canzoni può semplicemente scaricare i video di Youtube e convertirli in mp3 grazie alle centinaia di servizi disponibili.

La realtà è che manca un servizio musicale davvero interessante che permetta lo streaming LEGALE. Per poter creare un servizio di questo tipo è necessario avere l’appoggio delle major discografiche che sono riluttanti a favorire qualsiasi tipo di iniziativa di questo genere.

Qualche tempo fa il progetto Google Music avrebbe dovuto fare il botto ma sono poi mancati gli accordi con le case discografiche per poter acquistare a prezzi convenienti (di certo un album da scaricare online non può costare come un disco acquistabile in un negozio specializzato) i brani musicali.

Gli utenti che vogliono avere una raccolta musicale completa possono affidarsi ad iTunes ma è importante che ci sia una concorrenza e questa potrebbe arrivare direttamente da Microsoft. Stando a quanto afferma un importante blog estero pare che la società di Redmond stia preparando un servizio particolare che avrà a che fare con Zune, la famosa piattaforma per ascoltare musica sugli smartphone Windows Phone.

Ovviamente, che Microsoft riesca a raggiungere un accordo con le major discografiche sarà tutto da verificare ma sembra che il servizio possa essere pronto a debuttare in prossimità della presentazione di Windows 8 e della versione per dispositivi mobili Windows Phone 8.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here