Calciomercato Juventus: i bianconeri su Dedè

Sabato si giocherà Milan-Juventus, sfida decisiva per la conquista dello Scudetto, ma intanto in casa Juve si pensa anche alle questioni di mercato.

Qualche tempo fa si è giocata Parma-Juventus, partita in cui i dirigenti bianconeri avevano un’ennesima opportunità per vedere da vicino il proprio giocatore in comproprietà, Sebastian Giovinco. Fino a questo momento l’esplosivo trequartista ha dato dimostrazione del suo talento, realizzando un bel pò di gol e assist in questo campionato. Giovinco piace tanto a Conte, per questo motivo nella prossima stagione potrebbe vestire la maglia bianconera.

Ma l’agente di Giovinco, Andrea D’Amico, vuole certezze e garanzie per il suo assistito, e per ciò ha voluto di recente sottolineare alla stampa che: “Nella scelta della prossima squadra sarà fondamentale il progetto. Sebastian dovrà ricevere garanzie tecniche dall’allenatore e dalla società. Ovvero un’assoluta garanzia di utilizzo e sul tipo di utilizzo. Non è in gioco il suo status, ma il suo futuro sportivo. Insomma, l’allenatore che più lo vorrà. Con noi i dirigenti bianconeri non hanno ancora parlato e mi risulta che non lo abbiano fatto nemmeno con il Parma. Però Ghirardi ha speso parole importanti nei confronti della Juve.”

Nella prossima stagione, oltre all’acquisto del tanto nominato top-player e al probabile riscatto di Giovinco, ci sarà l’acquisto di un altro difensore centrale di valore: si tratta di Dedè, centrale difensivo di 193 centimetri per 87 kilogrammi di peso.

Giovane talento, Dedè ormai è diventato anche un giocatore fisso della Nazionale Brasiliana, il che fa alzare pure il suo prezzo, piuttosto alto: 12 milioni il costo del cartellino di Dedè, ma l’interesse della dirigenza bianconera è ugualmente importante…

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here