Assemblea azionisti Apple: presenti anche gli operai della Wintek

Mentre la vicenda della Foxconn entra nel vivo anche grazie ad un reportage ABC, la Apple oggi si troverà ad affrontare un’altra gatta da pelare. Si tratta degli operai della Wintek che nel 2009 durante la produzione di iPhone per conto dell’azienda californiana, hanno riportato delle gravi intossicazioni dovute all’uso improprio dell’n-esano, un agente chimico per la pulizia del vetro dei melafonini. Questi operai vogliono avere un risarcimento anche da parte di Cupertino, dopo quello ricevuto dalla Wintek, e da anni lottano proprio per ottenerlo. Quest’oggi si troveranno (nella serata orario italiano) in massa all’assemblea degli azionisti di Apple per portare avanti la loro battaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *