Il wrestler canadese Edge protagonista dell’action comedy intitolata “Bending The Rules”

Dopo “Inside Out” con Paul “Triple H” Levesqeue e Michael Rapapor0t, e “The Reunion” che ha sancito il ritorno al cinema di John Cena, un altro grande wrestler della federazione WWE si prepara a spopolare nelle sale.

Il lottatore e attore canadese Adam Copeland, in arte Edge, si appresta infatti a invadere i cinema americani con la nuova action comedy intitolata “Bending The Rules“, che vede l’ undici volte campione del mondo (7 Titoli World Heavyweight  e 4 Titoli WWE) condividere il set e le attenzioni del pubblico con l’attore comico Jamie Kennedy (“The Mask 2”).

In uscita negli States il prossimo 9 marzo, il film narra le vicende del detective Nick Blades (Edge), un poliziotto di New Orleans sotto inchiesta per corruzione. L’incaricato per risolvere la sua situazione, o, a dirla tutta, per mandarlo dietro le sbarre, è l’assistente procuratore Theo Gold (Kennedy). Invischiati contro il proprio volere in un complesso piano criminale, i due dovranno riuscire a collaborare per risolvere il caso e fermare un pericoloso killer. Nel cast del film figurano inoltre Alicia Witt (“88 Minuti”), Jennifer Esposito (“Crash”), Jessica Walter (“Ti Presento i Miei”) e Pruitt Taylor Vince (“Constantine”).

“Bending The Rules” è per Edge il primo ruolo da protagonista in una produzione destinata al cinema. Il canadese è infatti già comparso più volte sul piccolo schermo, ricoprendo ruoli ricorrenti nei serial televisivi di Syfy intitolati “Sanctuary” e “Haven”.

Diretto da Artie Mandelberg, già regista di “Inside Out”, il film dovrebbe raggiungere anche il territorio italiano direttamente in formato home-video, come la maggior parte delle produzioni firmate dai WWE Studios.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here