Processo Mills: Berlusconi prosciolto per prescrizione

L’ex premier Silvio Berlusconi, imputato a Milano per corruzione in atti giudiziari, è stato prosciolto per prescrizione. Questa la decisione dei giudici della decima sezione penale del tribunale di Milano. Cade così definitivamente in prescrizione il processo Mills: il dibattimento è durato ben cinque anni. Il pm di Milano, Fabio De Pasquale, aveva chiesto di condannare Berlusconi a 5 anni di carcere. Dopo la lettura della decisione dei giudici, De Pasquale si è limitato a dire: “inutile commentare”.

Gaetano Quagliariello, vicecapogruppo del Pdl al Senato, ha commentato: “In un Paese normale il processo Mills non sarebbe mai neppure cominciato, ma il pronunciamento della prescrizione ha almeno riconosciuto che il pervicace tentativo della Procura di Milano di vedere a tutti costi condannato un innocente si era spinto fuori tempo massimo”.

Durante la sua arringa l’avvocato Piero Longo, uno dei difensori di Berlusconi, ha chiesto ai giudici della decima sezione di assolvere l’imputato, accusato di corruzione in atti giudiziari, poiché il fatto non sussiste. Nel chiedere l’assoluzione, Longo ha spiegato ai giudici che “non esiste falsa testimonianza di Mills nei due processi” degli anni Novanta, cioè quello per le mazzette alla Gdf e il procedimento All Iberian. Longo ha poi sottolineato che Mills non poteva essere sentito come testimone, ma come indagato e inoltre ha precisato che “manca la prova dell’accordo corruttivo”.

Longo poi, in subordine, ha chiesto ai giudici di assolvere Berlusconi “per non aver commesso il fatto”, ribadendo l’assenza di prove di un ipotetico accordo criminoso. Infine, Longo ha chiesto il prosciogliemento del suo cliente proprio perchè la prescrizione era già intervenuta nei primi giorni di febbraio. I giudici alla fine hanno deciso di prosciogliere l’imputato per prescrizione, poiché non hanno ravvisato le condizioni per concedere l’assoluzione. 

La decisione dei giudici rappresenta una piccola vittoria per l’ex premier, che oggi non si è nemmeno presentato in aula.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here