Ultimi preparativi per la terza edizione del Vittorio Veneto Film Festival

Siamo sempre qui a parlare di nuove uscite, casting e quant’altro dal mondo mainstream e indipendente del cinema italiano e internazionale. Ma è bene fare informazione anche su ciò che accade nel nostro piccolo Paese.

Tra un paio di mesi partirà a Vittorio Veneto la terza edizione del Vittorio Veneto Film Festival – Festival internazionale del cinema per ragazzi, manifestazione dedicata al grande maestro del cinema francese François Truffaut, che si terrà nel territorio trevigiano dal 18 al 21 aprile.

Sostenuto dal Presidente della Repubblica, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dall’ Istruzione, Università e Ricerca, dal Dipartimento della Gioventù e dal Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali, dal Ministero degli Affari regionali,turismo e sport, dalla Regione Veneto, Provincia di Treviso e Comune di Vittorio Veneto, il festival può inoltre vantare un’ importante collaborazione con la 69°Mostra d’arte Cinematografica di Venezia, e sul supporto dei media nazionali grazie all’intervento di Rai Cinema e Rai Radio 2.

In concorso ci saranno 13 lungometraggi di provenienza internazionale, totalmente inediti in Italia, che suddivisi in quattro categorie presiedute dai ragazzi della giuria vedranno i candidati contendersi il Premio IMAGO al miglior film.

I 1000 giovani però non saranno i soli a decidere. Insieme a loro la giuria di qualità vedrà figure importanti dello spettacolo come esperti, critici, giornalisti, produttori e distributori che consegneranno il Premio 400 Colpi al Miglior Film. Lo scorso anno, ad esempio, la giuria è stata presieduta da personaggi del calibro di Ricky Tognazzi e Simona Izzo

Peculiarità del festival è il doppiaggio in oversound in diretta durante la proiezione, che porterà quindi i tanti spettatori alla scoperta del forte impatto e dell’importanza che la tecnica di doppiaggio assume nel riportare un film straniero nella nostra lingua.

Inoltre per chi desidera affacciarsi all’universo cinematografico, il Vittorio Veneto Film Festival ha organizzato 3 workshop professionalizzanti di recitazione, regia e montaggio cinematografico, tutti tenuti da personaggi di spicco come l’attrice vincitrice del David di Donatello Barbara Enrichi, il regista Giuseppe di Tommaso e Fabrizio Barraco.

Il Vittorio Veneto Film Festival quindi si impone anche come nuova esperienza formativa, non solo per i ragazzi ma per tutti gli amanti del grande cinema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here