Presidente Abi Mussari si dimette per protestare contro il “divieto dei ricavi” per le banche

Il Presidente dell’Abi Giuseppe Mussari si dimette per protestare contro il nuovo decreto sulle liberalizzazioni che ha posto dei limiti ai ricavi delle banche.

Lo stesso Mussari ricorda inoltre che è stato proprio il Presidente della Banca d’Italia – Ignazio Visco – a commentare negativamente la possibilità di imporre dei prezzi alle banche, mentre invece ha sempre sostenuto le norme sulla trasparenza bancaria.

Secondo Mussari l’articolo 27 bis del maxiemendamento danneggia gravemente tutte le imprese, oltre ovviamente alle banche, visto che queste sono il centro di ogni Paese industrializzato.

Le banche sono delle vere e proprie imprese e per questo motivo i ricavi – così come per qualsiasi altra impresa – non devono essere vietati dalle norme dello Stato a cui appartengono, altrimenti il credito diminuirebbe per tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here