Nicole Kidman nel cast del dramma intitolato “The Railway Man”

Nuovi progetti per la sempre brillante stella di Nicole Kidman. L’attrice è infatti entrata a far parte del cast della pellicola drammatica firmata dalla Lionsgate e intitolato “The Railway Man“, prendendo il posto inizialmente affidato alla collega Rachel Weisz. Quest’ultima infatti firmò per partecipare al film lo scorso novembre, ma in seguito ha dovuto rinunciare per poter effettuare ulteriori riprese nei progetti intitolati “The Bourne Legacy” e “Oz: The Great and Powerful“.

“The Railway Man” è basato sull’autobiografia scritta da Eric Lomax e racconta la terrificante esperienza dell’uomo, prigioniero durante la seconda guerra mondiale, che, segnato da quell’esperienza, iniziò un lungo viaggio durato trent’anni alla ricerca del suo carceriere. Protagonista sarà Colin Firth, nei panni appunto di Eric Lomax, mentre la Kidman interpreterà il ruolo di sua moglie Patti, che aiutò il marito ad affrontare i gravi danni psicologici subiti durante il suo periodo di prigionia in un campo di concentramento giapponese.

Nel film ci sarà spazio anche per il giovane Jeremy Irvine che interpreterà il giovane Eric durante le scene  in flashback. Un ritorno alle atmosfere angosciose della Guerra per lui che quest’ anno è stato protagonista del kolossal di Steven Spielberg intitolato “War Horse“.

Alla regia ci sarà Jonathan Teplitzky (“Burning Man”), che dirigerà “The Railway Man” basandosi sullo script redatto dal duo composto da Andy Paterson e Frank Cottrell Boyce. Lo start delle riprese sarà il prossimo aprile, con la Scozia set prestabilito per le scene ambientate ai giorni nostri, e la Gold Coast dell’Australia selezionata per ospitare quelle della Seconda Guerra Mondiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here