Festa della donna: SIA avvia campagna di prevenzione contro i tumori femminili

Oggi 8 marzo festa della donna, una ricorrenza internazionale atta a celebrare la donna e i diritti di tutela a lei riservati in ambito lavorativo e nella vita sociale. Oggi però è anche la giornata in cui ci svolgono diverse iniziative in favore della tutela della salute della donna. Ne abbiamo già parlato ieri, oggi promuoviamo un altro lodevole progetto lanciato dalla SIA, atto a tutelare la donna con la campagna di prevenzione dei tumori femminiliL’8 marzo segna l’inizio di questo programma che si protrarrà fino alla fine del mese di maggio, un progetto che vede lo svolgersi delle analisi di screening e di tutte le azioni di prevenzioni nei luoghi di lavoro.

Pap test e visite senologiche gratuite affinché si possa tutelare la vita della donna preservandola da eventuali presenze di tumori prettamente femminili. Già in data 7 Marzo la stessa società SIA si è resa protagonista di questo evento dando la possibilità alle impiegate aziendali di sottoporsi a tali screening di rito. Una possibilità inaugurata appunto ieri e che continuerà fino alla fine del mese di maggio, che vedrà il coinvolgimento di circa 300 impiegate aziendali.

Evento nato grazie anche alla collaborazione con la Lega Italiana per la lotta contro i tumori. Già nel 2011 era stata avviata questa forma di prevenzione, riscontrando un enorme successo, circa il 40% delle donne hanno aderito ed hanno così potuto sottoporsi, molte per la prima volta, a questi esami di routine, atti appunto alla prevenzione dei tumori femminili, ossia del seno e della formazione di questi carcinomi nell’apparato riproduttivo femminile: ovaie e utero. Inoltre ci è stato comunicato che il 20 Marzo 2012 si svolgerà alle ore 12:00, presso la sede sita in via Gonin 36 a Milano, un convegno dedicato all’informazione sui tumori femminili.

Per l’occasione ci sarà il professor Maurizio d’Incalci, capo del Dipartimento di Oncologia dell’Istituto Mario Negri, che affronterà questa tematica in via generale sull’importanza della prevenzione dei tumori con riferimenti più specifici a quelli femminili. Saranno presentati tutti i relativi progetti che hanno interessato la ricerca sulle patologie specifiche con i primi importanti risultati sulla farmacogenica dei carcinomi dell’ovaio.

Inoltre, l’azienda fa sapere che in previsione dell’estate sempre grazie al supporto del Centro diagnostico Italiano, sarà avanzata una campagna simile, dedicata questa volta ai tumori della pelle. Anche in quest’occasione la SIA darà a tutti i dipendenti la possibilità di eseguire i test specifici ed uno screening completo sui nei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here