Alguersuari: “A rischio il ritorno di Robert Kubica in F1”

Jaime Alguersuari, ex pilota della Toro Rosso (e attualmente anche della F1) ha rilasciato una dichiarazione preoccupante su Radio BBC 5 riguardante lo stato di salute del pilota Robert Kubica. In pratica, il pilota e commentatore spagnolo sostiene che il completo recupero del driver polacco sia seriamente a rischio.

La vicenda di Robert Kubica è stata seguita per tutto il 2011 con la speranza che il tempo avesse messo una pezza ai danni subiti in un incidente nei rally avvenuto nel mese di febbraio dello scorso anno. Purtroppo dopo diversi interventi e una lunga riabilitazione, Kubica non è ancora pronto per tornare al volante di una monoposto di F1.

A distanza di qualche mese si può ben dire che la Lotus F1 sia stata lungimirante nel rimpiazzare Kubica con il campione del mondo Kimi Raikkonen.

Ora per il driver polacco è scaduto il contratto con la scuderia di Enstone e si è parlato anche di un possibile futuro nella Rossa di Maranello, ma ora le dichiarazioni di Alguersuari fanno preoccupare: “Sono convinto che Robert è un grande pilota, sono sicuro che sarebbe diventato campione del mondo. Ma, al momento, le ultime notizie che ho su di lui non sono buone. Pare che non riesca ad usare bene la mano, tanto da non riuscire a tenere neppure un bicchiere”.

Quello che dice Alguersuari è sicuramente molto preoccupante ma quello che è ancora peggio è la totale assenza di smentite da parte dello staff del pilota polacco, a testimonianza del fatto che il problema esiste e che il tempo di recupero sarà davvero lungo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here