Giocattoli pericolosi sequestrati dalla Guardia di Finanza

Un blitz della Guardia di Finanza in Trentino porta al sequestro di più di 2 milioni di giocattoli pericolosi, importanti dal Sud-Est asiatico, con circa 1 milione destinato alla vendita in Italia.

Il valore della merce ammonta a molti milioni di euro e probabilmente il numero dei sequestri aumenterà nel corso dei prossimi giorni, in quanto ci saranno dei fitti controlli negli esercizi commerciali di tutto il Paese.

Le alte cifre – che potrebbero aumentare ulteriormente – portano ad un record di sequestri in questo ambito. Il materiale sequestrato non risulta conforme alle norme sulla sicurezza per i bambini ed inoltre è costituito da prodotti-copia di noti marchi, con un conseguente reato di contraffazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *