Bassano, grande successo per la kermesse di Fotografia 11 con oltre 60 mila visite

Quando la fotografia e il mondo che racchiude la sua arte ha successo e raccoglie un grande consenso di pubblico, è sempre un piacere parlarne e riuscire a comunicare agli appassionati il successo che può raccogliere una macchina fotografica e i fotografi, sempre più in aumento, che si lanciano in quest’avventura. Oggi vi parlo della fortunata Kermesse fotografica di Fotografia 11 svoltasi a Bassano nei mesi che intercorsi dal 16 settembre 2011 al 6 gennaio 2012, dove numerosi eventi e mostre fotografiche e la presenza di fotografi di grande successo e forte calibro professionale si sono prestati a questa manifestazione fotografica, mostrando la loro arte e il loro percorso fotografico collezionato negli anni.

La prima edizione di questa manifestazione lanciata da Fotografia 11 a Bassano è stata lanciata nel 2009, in quell’occasione aveva raggiunto le 10.000 visite, a distanza di pochi anni, la stessa manifestazione è cresciuta nei consensi con ben il 550% in più, passando dalle 10.000 visite del 2009 come detto, alle oltre 60 mila registrate alla fine di quest’ultima edizione.

I dati finali parlano addirittura di un’affluenza di circa 65 mila utenti che si sono divertiti a visitare la kermesse di Fotografia 11. Complice in tutto questo anche la grande pubblicità che ha ricevuto l’evento grazie a numerose testate giornalistiche che hanno parlato dell’evento, oltre, alle altrettanto molteplici redazioni on line che hanno dedicato a quest’evento la giusta attenzione. I responsabili hanno affermato che l’affluenza è stata segnata anche dalla presenza di numerosi turisti che si sono fatti affascinare e trascinare dall’evento. Questi hanno anche dichiarato che le stesse mostre fotografiche hanno registrato una grande confluenza di vendita, proprio in virtù della quantità di visite raccolte nei tre mesi.

Di seguito vi mostriamo nei dettagli, l’evolversi degli eventi che ci sono stati inviati tramite comunicati stampa, che sono stati l’attrattiva di questa Kermesse di Fotografia 11.

“- Il Museo Civico, con le mostre di Douglas Kirkland “Immaginando… magici momenti”, Harry De Zitter “Immaginando… in una frazione di secondo”, Massimo Siragusa “Una Lentezza Immaginaria: The Green Hour” e Marc de Tollenaere “Immaginando…il Veneto, così vicino così lontano”, ha registrato 5.250 visitatori.

Palazzo Bonaguro, che ospitava ben undici Fotoclub del Veneto e la personale di Enzo dalla Pellegrina, ha realizzato 14.500 presenze.

– La Chiesetta dell’Angelo, con la personale di Sofie Knijff dal titolo “Translation, You may say I’ m a dreamer…”, ha potuto contare ben 2.750 visitatori.

– La Chiesa di San Giovanni, che ospitava la personale di Bassiano Zonta intitolata “Immaginando…un microcosmo esplorato” e le foto del concorso fotografico “Giardini a Bassano 2011”, è stata visitata da più di 10.000 persone.

– Il Corpo di Guardia del Castello degli Ezzelini, con la personale di Paolo Gasparini“Genius loci urbi” e la mostra dell’associazione RE.SOL. Reti di Solidarietà Onlus, intitolata “FOTO tessere”, ha segnato 1.200 firme di presenza.

– Infine, Palazzo Agostinelli, con l’associazione C.A.I.“Dolomiti: immagini di un patrimonio”, ha chiuso il 23 ottobre con oltre 3.500 visitatori.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *