R.E.M.: in arrivo l’album solista del chitarrista Peter Buck

A pochi mesi dallo scioglimento della storica band di Athens, il chitarrista dei R.E.M. Peter Buck è al lavoro sul suo primo album solista.

A dichiararlo è stato il sessionman e amico di Buck Scott McCaughey, durante un’intervista con la stazione radio Kiro. McCaughey, che ha suonato per 17 anni con i R.E.M. in studio e durante le esibizioni dal vivo, ha rivelato di essere al lavoro con il chitarrista sulle registrazioni, che si stanno svolgendo a Seattle, dove i R.E.M. incisero l’album New Adventures in Hi-Fi nel 1996. Il musicista ha anche suggerito che Buck potrebbe apparire per la prima volta come cantante sul disco, anche se secondo lui non c’è da aspettarsi che lo faccia anche durante le performance dal vivo.

L’album, secondo quanto dichiarato, verrà pubblicato solo in vinile, e rappresenterà il primo lavoro solista da parte di uno dei membri dei R.E.M., che hanno sempre composto e firmato insieme tutti i brani della loro discografia. Buck è considerato la mente musicale della band di Athens, visto che il suono ispirato agli anni ’60 della sua chitarra Rickenbacker è sicuramente uno degli elementi più riconoscibili del sound R.E.M. Nel corso dei trent’anni passati a suonare con i compagni Michael Stipe, Mike Mills e Bill Berry, ha avviato numerosi side project come Hindu Love Gods, Tuatara, The Baseball Project e The Minus 5, questi ultimi due in collaborazione con McCaughey.

Qui sotto potete vedere Buck suonare con i R.E.M.Radio Song” durante la loro performance per il programma televisivo MTV Unplugged, nel 1991.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=eCICqOCHd-Q[/youtube]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here