Udinese – Az Alkmaar, le probabili formazioni

Questa sera si gioca il ritorno degli ottavi di Europa League e allo stadio Friuli scende in campo l’Udinese che affronta gli olandesi dell’AZ Alkmaar. All’andata il risultato fu un pesante 2-0 per i padroni di casa. I friulani devono quindi fare l’impresa di vincere con 3 gol di scarto per passare il turno.

Dopo l’eliminazione di Inter e Napoli, la squadra di Guidolin tenta di restare in Europa dove al momento è sopravvissuto solo il Milan. La missione è altamente difficile, sia per il valore degli avversari che giocano un buon calcio sia perchè questo periodo non appare il migliore per l’Udinese che sembra essere in una fase calante anche in campionato, come dimostra la sconfitta contro il Novara di domenica scorsa.

Arbitro dell’incontro sarà il serbo Milorad Mazic.

QUI UDINESE

Il tecnico Guidolin è conscio della grande difficoltà di questo match ma ha dichiarato con una certa serenità che i suoi ragazzi daranno tutto quello che hanno. Purtroppo però mancheranno due giocatori importantissimi, oltre a Isla infortunato per tutta la stagione. Il primo assente è Basta, che non è ancora al cento per cento dopo l’ultimo infortunio mentre il secondo è il difensore brasiliano Danilo che è squalificato. Due assenze pesantissime che potrebbero condizionare questa supersfida in cui non ci si può permettere di sbagliare nulla.

Pertanto il modulo sarà il 3-5-1-1 solito con Handanovic tra i pali; in difesa sarà Ferronetti ad aggiungersi a Benatia e Domizzi. A centrocampo, Pinzi potrebbe essere spostato leggermente a destra con Armero a sinistra e a formare la diga centrale ci dovrebbero essere Abdi-Asamoah-Pazienza. In avanti Di Natale sarà supportato con tutta probabilità da Floro Flores. Non è da escludere però a sorpresa un cambio di modulo verso un 4-3-3 più offensivo.

QUI AZ ALKMAAR

L’AZ Alkmaar affronta questo match con relativa tranquillità visto l’ottimo risultato dell’andata. L’unico giocaotore in dubbio è il belga Maertens che ha subito una botta alla gamba destra nell’ultima di campionato. Per il resto il modulo sarà il 4-3-3 con Esteban in porta. Difesa a 4 con a sinistra il danese Poulsen e a destra Marcellis mentre la coppia centrale sarà formata da Viergever-Moisander. A centrocampo il terzetto composto da Holman, Maher ed Elm, con quest’ultimo che ha ben impressionato nella gara d’andata; infine in attacco è previsto il tridente con Altidore a fare da punta centrale e Maertens-Beerens sugli esterni. Qualora Maertens non dovesse farcela è pronto Boymans in sostituzione.

Ecco le probabili formazioni:

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Ferronetti, Benatia, Domizzi; Pinzi, Pazienza, Asamoah, Abdi, Armero; Di Natale; Floro Flores. A disposizione: Padelli, Neuton, Ekstrand, Pasquale, Battocchio, Fabbrini, Marsura.

AZ Alkmaar (4-3-3): Esteban; Marcellis, Vieergever, Moisander, Poulsen; Holman, Maher, Elm; Maertens, Altidore,  Beerens. A disposizione: Heijblok, Reijnen, Klavan, Falkenburg, Ortiz, Gudmundsson, Boymans.

Calcio di inizio fissato per le 19:00.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here