Calciomercato Inter: l’obiettivo è Patrick Evra

L’Inter sta vivendo un periodo difficile per via dell’eliminazione dalla Champions League, di recente avvenuta per mano del Marsiglia allenato da Didier Deschamps, nonché a causa di tutte le innumerevoli prestazioni negative in campionato.

Ranieri rischia la panchina, questa è un’affermazione che spesso si fa sui quotidiani sportivi ultimamente: i nomi più gettonati, per quanto riguarda il possibile nuovo allenatore dell’Inter, sono sempre gli stessi e fanno riferimento al nome di Zeman, Zenga, Andres Villas Boas e infine un nome piuttosto nuovo ed inusuale per così dire, ovvero quello del tecnico della Nazionale di Calcio Italiana, Prandelli.

Ma la rifondazione Inter, che dovrebbe attuarsi con l’apertura della sessione estiva di calciomercato, non consisterà solo nel cambiamento di panchina, ma anche e soprattutto riguarderà una rivoluzione della rosa: spazio ai giovani e tanti senatori che verranno ceduti.

Evra è uno degli obiettivi principali dell’Inter in quest’ultimo periodo, ma il terzino francese costa e il suo allenatore, Sir Alex Ferguson, non vuole privarsene.

Un altro giocatore piace all’Inter ed è Schelotto, che presto affronterà la squadra nerazzurra; ecco le dichiarazioni a proposito della prossima partita (e di un suo possibile futuro all’Inter, ndr.) dell’esterno argentino: “San Siro è uno stadio che carica molto, chiunque vuol giocare questa sfida. L’Inter sulla carta è forte, magari vivono un momento delicato e difficile però l’Inter resta l’Inter. Zanetti? E’ il mio idolo, un amico, ma in campo siamo avversari e spero di fare una grande gara. E’ un atleta da seguire, un esempio. Io all’Inter? Voglio pensare solo a questo momento qui, dopo si vedrà.”

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here