Calciomercato Juventus: piacciono Essien e Luis Suarez

La Juventus stasera affronterà una partita sicuramente ricca di insidie e di ostacoli: il club bianconera andrà in trasferta a Firenze dove incontrerà una squadra vogliosa di riscatto e rivincita, che si appresta a giocare la partita dell’anno, come l’ha definita l’allenatore della Juventus, Antonio Conte.

Ci sarà anche Amauri, che fino a gennaio faceva parte del gruppo della Juventus e che attende questa partita da diverso tempo: Amauri, scarto di mercato di Marotta e Paratici, molto probabilmente giocherà con tutte le sue forze per prendersi una rivincita con la squadra che, secondo lui, non ha creduto nelle sue potenzialità.

A proposito di mercato, le novità in casa Juve sono tante e abbastanza interessanti: partiamo dalla prima notizia. Negli ultimi giorni i quotidiani e tabloid sportivi hanno sottolineato un’eventuale ritorno di fiamma per Suarez, attaccante del Liverpool di grandissime doti realizzative che tanto piace alla Juve. Suarez è sicuramente uno di quei pochi giocatori che assicurerebbe il salto di qualità in attacco, quel salto di qualità necessario per poter competere ai massimi livelli in tutte le competizioni.

Suarez, però, costa un bel pò: il prezzo del cartellino della prima punta sudamericana si aggira infatti attorno ai 25-30 milioni di euro.

Inoltre, c’è un altro giocatore militante in Premier League che interessa alla Juve: si tratta del centrocampista del Chelsea di origini ghanesi, Michael Essien; sul suo futuro di recente è intervenuto il suo procuratore, il quale ha voluto evidenziare: “In questo momento non c’è assolutamente niente e non mi risulta alcuna richiesta da parte di club italiani. Perché si dice che Michael non è felice al Chelsea? In effetti sta passando un momento difficile, ma solamente perché è reduce da un infortunio.”

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here