Riprendono i lavori per “The Mortal Instruments”: Harald Zwart confermato alla regia

Riprendono i lavori dell’ “anti-Twilight” intitolato “The Mortal Instruments“. Il film fantasy tratto dalla serie di romanzi scritti da Cassandra Clare aveva infatti subito uno stop improvviso nella lavorazione quando la Sony Screen Gems, non elaborando in tempo il progetto, avevo fatto scadere l’opzione sull’adattamento cinematografico.

Dopo aver risolto questa piccola questione burocratica la situazione è stata riportata alla normalità, confermando nuovamente l’attrice Lily Collins nei panni della protagonista Clary Fray, e scritturando il regista Harald Zwart (“The Karate Kid”) per dirigere le riprese di questo fantasy che sarà tratto dal primo libro della saga letteraria e che sarà intitolato con precisione “The Mortal Instruments: City of Bones“. Sembra però che il protagonista maschile designato, Jamie Campbell-Bower, sia stato recentemente rifiutato. Potrebbero così tornare in corsa per il ruolo di Jace gli attori Ed Speelers e Leebo Freeman, precedentemente provinati per la parte.

La trama racconta di Clary, una ragazza newyorkese che deve affrontare la scioccante scoperta che nel mondo esistono creature fantastiche come i vampiri, i lupi mannari, i demoni e le streghe e che lei stessa discende da una famiglia di cacciatori di demoni. Insieme all’affascinante Jace partirà per un incredibile viaggio con l’obiettivo di fermare il perfido Valentine, intenzionato a portare l’ Apocalisse sul Mondo Invisibile, la dimensione parallela popolata da questi esseri sovrannaturali.

Le riprese di “The Mortal Instruments: City of Bones”, prodotto dalla Constantin Film e dalla Unique Features, inizieranno il prossimo 15 agosto a Toronto. Quest’ ultima notizia però non ha niente di ufficiale e proviene direttamente dalla voce di Cassandra Clare, la scrittrice che in questi tempi si sta dedicando alla stesura del quarto romanzo della serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here