Gli operatori contro la pubblicità sul 4G LTE

Che la Apple punti moltissimo sulla tecnologia LTE per il suo nuovo iPad è una cosa risaputa. D’altronde è una delle qualità migliori del nuovo gioiellino dell’azienda californiana. Purtroppo, però, se per gli operatori statunitensi Verizon e AT & T, e i canadesi Bell, Rogers e Telus, garantire questa velocità di connessione non è un problema, negli altri paesi le cose sono ben diverse. Le recenti pubblicità di Cupertino mettono ben in evidenza la tecnologia LTE, mentre gli operatori sono in difficoltà, poiché non potendo garantire questa tecnologia temono problemi con l’Autorità. A tal proposito l’australiana Telstra fa sapere che sta cercando di mettere “in chiaro ai nostri clienti che il Nuovo iPad non funziona sulle rete 4G LTE utilizzate in Australia“. Insieme a Optus, l’altra azienda australiana che metterà in vendita il nuovo gioiellino di Apple, infatti, hanno pensato di eliminare completamente la dicitura 4G LTE. In Europa gli operatori potrebbero mettere in atto una strategia simile, temendo guai con la Commissione Europea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here