Adam Levine, frontman dei "Maroon 5", diventa attore per "American Horror Story"

Adam Levine è un cantante e produttore discografico noto nell’ambiente della musica per essere il frontman e il chitarrista della famosa band pop rock “Maroon 5“. Come molti suoi colleghi Levine è stato attirato dai riflettori televisivi, sebbene in maniera piuttosto diversa.

La prima esperienza televisiva di Levine l’ha visto infatti impegnato come vocal coach nell’edizione 2011 del talent show promosso dal networb NBC e intitolato “The Voice“, in cui ha avuto occasione di collaborare con Blake Shelton, Cee Lo Green e Christina Aguilera. Prossimamente arriverà il debutto come attore, e la serie prescelta per questa esperienza è davvero interessante.

Levine sarà infatti guest star nella seconda stagione della serie horror intitolato “American Horror Story“, creata da Ryan Murphy e Brad Falchuk e trasmessa sul network via cavo FX. Come da tradizione per la serie, anche questa seconda trance di episodi è totalmente avvolta dal mistero, ma è stato confermato che personaggi secondari della prima stagione come Jessica Lange, Zachary Quinto, Sarah Paulson, Lily Rabe, e il regular Evan Peters, sono stati richiamati per diventare i nuovi protagonisti. Levine interpreterà una metà degli “Amanti”, un duo di personaggi di cui non si conosce alcun dettaglio se non il nome.

La storia sarà ambientata in quella che è stata definita come una “horror institution” della East Coast. Che si tratti di qualche luogo abbandonato? Di un ospedale o un manicomio? Solo Murphy e Falchuk sembrano finora conoscere la risposta.

Quel che è sicuro è che tutti gli attori richiamati saranno utilizzati per interpretare personaggi totalmente diversi, creando così una nuova storia, tecnica che sembra verrà utilizzata per tutte le stagioni del telefilm.

La prima serie di “American Horror Story”, composta da 13 episodi,  è andata in onda anche in Italia su Fox, iniziando lo scorso novembre 2011 e concludendosi il 31 gennaio di quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here