Liga: Messi da record, Barça a -5

Un altro record. Lionel Messi continua a stabilire nuovi primati ad un ritmo impressionante. L’ultimo ieri sera, nell’anticipo della ventottesima giornata di Liga tra Barcellona e Granada, nella quale il fuoriclasse argentino firma il suo gol numero 232 con la camiseta blaugrana, raggiungendo (e poi superando nel corso della partita) Cesar Rodriguez, attaccante in forza ai catalani dal 1942 al 1955, in questa speciale classifica .

In tutto il Barça ne fa 5, numero che al Camp Nou è una normalità. A fare effetto sono i tre gol andalusi, che approfittano ad ogni occasione delle distrazioni avversarie, riaprendo una partita che sembrava in ghiaccio dopo il 2-0 del primo tempo.

La prima rete la mette a segno Xavi (decimo centro stagionale), servito al centro dell’area da una sponda dell’onnipresente Messi. La Pulce avvia la sua serata da record al 17′, con un sinistro al volo a fil di palo per il raddoppio. Pratica chiusa, si potrebbe pensare.
Ma il Barçellona degli ultimi tempi non è più un fortino inespugnabile: la squadra di Guardiola tende sempre più spesso a rilassarsi, pagandone sistematicamente le conseguenze. In avvio di ripresa Mainz svetta più in alto di tutti su calcio piazzato accorciando le distanze; poi Dani Alves affossa Siqueira in area, provocando il rigore che lo stesso giocatore del Granada trasforma, portando il punteggio sul 2-2.
Bisogna fare tutto daccapo insomma. Però quando in squadra si ha Messi è oggettivamente più facile: imbucata di Dani Alves a trovare l’argentino, stop e pallonetto sontuoso sul portiere avversario per il 3-2. I blaugrana non si fermano e nel finale vanno a segno altre due volte con il giovane Tello ed ancora con Messi, che firma il tris e stacca di due lunghezze Cristiano Ronaldo nella classifica marcatori.

Durante l’ultimo minuto, un altro rigore trasformato da Siqueira fissa il risultato sul 5-3. Il team di Guardiola accorcia a 5 punti il distacco dalla capolista Real Madrid, impegnata questa sera a Villareal.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here