Isola dei Famosi 9: stasera la nona puntata

Questa sera, su Rai Due, in onda il consueto appuntamento con l’Isola dei Famosi. La puntata, la nona di questa edizione, sarà anche la terz’ultima: per il 5 aprile, infatti, è prevista la finale del reality, proprio 4 giorni dopo il termine del GF 12.

Due le ragazze al televoto, Guendalina e Andrea, ma molto probabilmente, assisteremo anche ad una seconda eliminazione se non una terza, come accennato durante il daytime da Vladimir Luxuria. Possibilità molto concreta dato che mancano solo due puntate alla finale a cui, solitamente, accedono in tre e, dunque, bisogna un po’ sfoltire i concorrenti per l’evento.

I naufraghi sono stati spostati a Playa Uva a seguito di una loro violazione dei limiti di gioco e, dunque, in questa settimana sono stati costretti a creare tutto nuovamente da zero. Intanto, Aida Yespica è da una settimana a Cayo Solitario e solo stasera saprà se sarà ancora in gioco per questa edizione.

Scopriremo chi tra Max e Manuel vincerà la prova leader della settimana, avendo così l’onere e l’onore di mandare al televoto un compagno a propria scelta: gara che stanno prendendo molto seriamente tanto da esercitarsi tutto il giorno tralasciando un po’ la vita dell’isola.

Mentre Antonella Elia continua il suo abbracciare gli alberi, dall’Italia Enzo Paolo Turchi chiede la sua eliminazione: oltre ad averlo spinta, avrebbe dato della poco di buono (con termini più volgari) alla moglie Carmen.

Intanto Flavia Vento vuole portare in Tribunale la produzione: la showgirl, infatti, alla sua seconda esperienza da naufraga ha, proprio come la prima volta, deciso di abbandonare l’Isola. Dopo un ripensamento, come Malgioglio e Rubicondi, sarebbe voluta ritornare in Honduras, ma non è stata scelta dal pubblico come, invece, è successo per Rossano. A questo punto, non solo si è rifiutata di pagare la penale presente per chiunque abbandoni un reality (ci ricordiamo le parole di Rudolf del GF 12?) ma ha anche minacciato di far causa al programma perché al suo ritorno in Italia non è stata da loro prontamente curata.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here