Scott Turow contro Amazon e a favore di Apple

Il presidente della Authors Guild americana, Scott Turow, ha rilasciato alcune dichiarazioni piuttosto pesanti contro Amazon, caldeggiando ampiamente la politica della Apple. Gli sconti operati dalla compagnia statunitense sul proprio sito, infatti, stanno lentamente uccidendo il mercato dell’editoria cartacea, e quindi anche la creatività degli scrittori. L’azienda californiana, invece, ha, come fosse un “cavaliere bianco”, riportato della sana concorrenza nel mondo dell’editoria digitale, evitando così che la Amazon continuasse ad avere il monopolio. Con l’entrata della Apple in questo mercato, infatti, la compagnia con sede a Seattle ha visto la propria quota di mercato scendere dal 90 % al 60 %. Le cose potrebbero evolvere con la risoluzione della causa per comportamento anti-concorrenziale tra le due aziende.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here