Aretha Franklin, nuovo album con Clive Davis e la Sony

Ha appena compiuto settant’anni, ma di lasciare il mondo della musica Aretha Franklin non ne ha proprio la minima intenzione. Al contrario, l’artista ha già annunciato l’arrivo di un nuovo album. Accanto a lei, durante le fasi di lavorazione, un altro mostro sacro della musica internazionale, il produttore Clive Davis, attualmente impegnato presso la Sony.

Se già la voce di Aretha Franklin è garanzia di successo, di certo non è da meno Clive Davis che, settantanove anni alle spalle, vanta una lunga e brillante carriera discografica che lo ha visto alla guida di colossi quali la Columbia Records, la Arista Records e l’RCA Music Group, per approdare poi alla Sony, etichetta che pubblicherà appunto il nuovo lavoro di Aretha, già pronta a lanciarsi nelle registrazioni.

Secondo quanto dichiarato dall’artista, lei e il produttore si incontreranno tra circa un mese per decidere che cosa registrare. Tra i due, già la garanzia di una lunga conoscenza e un’ottima sintonia: non a caso Clive era presente anche alla festa di compleanno della cantante, che per l’occasione ha dichiarato di sentirsi appena quarantenne e di essere prossima ad una esibizione live, che avrà luogo in California.

Proprio Clive Davis fu il produttore accanto alla star in un delicato periodo per la sua carriera: il rilancio discografico, avvenuto con grande successo, nel corso degli anni Ottanta. La collaborazione, tra i due, ha origini ancora più remote e risale ai tempi della Columbia Records, che già negli anni Sessanta aveva scritturato quella che si sarebbe rivelata poi una delle più grandi voci di sempre del panorama soul.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here