Mai Per Amore: il ciclo di film tv contro lo stalking

Stalking, violenza domestica e prostituzione, questi i temi principali che verranno esaminati nel nuovo ciclo di film Tv che prende il via stasera su Rai Uno, Mai per amore.

Una piaga sociale, di cui si cerca, pian piano, di parlare e sponsorizzare, affinché chiunque capisca che è necessario denunciare e non solo subire.  E, questo, è un po’ lo scopo di questo ciclo di film, voluto fortemente da Claudia Mori che lo ha prodotto con la sua Ciao Ragazzi, in collaborazioni con grandi nomi del panorama cinematografico italiano.

Dei quattro film previsti, due sono diretti da Marco Pontecorvo e i restanti da Lilliana Cavani e Margarethe Von Trotta, mentre tra gli attori troviamo attori come Carolina Crescentini o Stefania Rocca.

Il primo appuntamento è previsto per questa sera, alle 21.10 circa su Rai Uno con il film Un Corpo in vendita, una storia d’amore che, pian piano, si trasforma in un vero incubo.

Il 3 aprile, sarà il turno di Ragazze in Web, in cui si racconta la storia di due ragazze che mostrano, a pagamento, il loro corpo su internet: molti gli ammiratori e Claudia, una delle due protagoniste, interpretata da Carolina Crescentini, deciderà di incontrare dal vivo un cliente.

Il 10 aprile adrà in onda La fuga di Teresa, in cui vedremo una Stefania Rocca alla ricerca della verità che si nasconde dietro al suicidio della madre e, infine, ultimo film della rassegna sarà, il 17 aprile, Helena & Glory. Una storia di ribellione a una situazione di prostituzione, con Barbora Bobulova e Thomas Trabacchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here