“About Time”: I viaggi nel tempo secondo Richard Curtis: Domhnall Gleeson e Zooey Deschanel probabili protagonisti

I viaggi nel tempo sono da sempre uno degli argomenti più interessanti e sfruttati all’interno del cinema e non solo. Nella settima arte spesso si è fatto ricorso a questo stratagemma per narrare fatti impossibili, a volte anche totalmente folli e divertenti, come nel caso della saga “Ritorno al Futuro” di Robert Zemeckis.

Ma che succede se questo argomento viene trattato non in un film d’azione o commedia, ma bensì in un film d’amore? E’ quello che più o meno ha provato a fare Robert Schwentke con “Un amore all’improvviso“, film del 2009 con Eric Bana e Rachel McAdams tratto dal romanzo La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo di Audrey Niffenegger.

Prossimamente nelle sale ci sarà spazio anche per “About Time“, nuovo film incentrato sui viaggi nel tempo, prodotto dalla Working Title Films e diretto da Richard Curtis, regista di pellicole cult come “Love Actually“, e autore di altrettanti pilastri del genere come “Quattro matrimoni ed un funerale” e “Notting Hill“.

Il film nasce da una storia originale scritta dallo stesso Curtis, e vedrà protagonista un giovane uomo proveniente da una famiglia di viaggiatori del tempo. Quando Tim, questo il suo nome, scoprirà questo particolare e misterioso dono ereditato dal padre, si impegnerà ad utilizzarlo per migliorare la sua vita e qualle di coloro che gli stanno intorno.

Attualmente in corso il casting, sembra che la Working Title abbia puntato Domhnall Gleeson per il ruolo di protagonista, e Zooey Deschanel per la co-protagonista femminile, nonché interesse amoroso di Tim, di nome Mary.

Gleeson è noto per essere stato uno dei fratelli Weasley in entrambe le parti di “Harry Potter e i Doni della Morte“, mentre la Deschanel, attualmente protagonista della serie televisiva “New Girl“, ha all’attivo numerose partecipazioni cinematografiche, tra cui “Yes Man” e “(500) Giorni Insieme“.

Ulteriori notizie sulla pellicola arriveranno sicuramente nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here