Final Fantasy XIII-2: vestiti di Prada e DLC in arrivo

Stanno arrivando novità dal mondo di Square Enix e, più precisamente nei confronti della sua ultima creatura, Final Fantasy XIII-2. Di che cosa sto parlando? Di DLC! A pagamento, gratuiti, annunciati e rumors a riguardo: cediamo insieme una breve panoramica.

In questo mese di aprile due DLC, gli ultimi annunciati e confermati dalla software house, faranno il loro ingresso negli store virtuali di Sony e Microsoft. In primo luogo arriveranno due nuovi costumi per Serah e Noel: per il primo personaggio avremo un costume disegnato da Yuko Oshima di AKB48, denominato “Exposure and Defense”, mentre Noel vestirà nientemeno che la famosa tunica dell’Ezio Auditore di Assassin’s Creed.

Arriverà, anzi, tornerà anche Gilgamesh, in una nuova veste che potremo catturare nella modalità Colosseo per poi usare come nemico giocabile e, insieme a lui, dovrebbe tornare anche un altra vecchie conoscenza della longeva serie: l’alieno Koyo-Koyo.

Date e prezzi dei DLC ancora ci sono sconosciute, anche se si vocifera che uno dei due costumi potrebbe essere addirittura rilasciato gratuitamente su Xbox live e PSN.

Intanto, sono state diffuse le prime immagini che compariranno nel prossimo numero di Arena Homme +, in cui i protagonisti di Final Fantasy vestiranno, invece degli abiti classici da battaglia, dei vestiti disegnati nientemeno che da Prada. Proprio come successe con Dante (sì quello di Capcom) e Guess, infatti, troveremo Snow, Lightning, Snow, Hope, Noel e Sazh brandizzati Prada: Ci viene abbastanza spontaneamente da chiederci: e a noi che cosa ci interessa? Bè assolutamente nulla, è semplicemente una nuova idea per promuovere sia il marchio d’alta moda italiano che la saga di Square Enix giunta al suo 25esimo anniversario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here