Niente visita per rinnovo patente a Margherita Hack: “è vecchia”

Un medico si è rifiutato di visitare la celebre astrofisica italiana Margherita Hack, per darle l‘idoneità al rinnovo della patente. Secondo la scienziata, si tratta di una vera e propria discriminazione in base all’età. La Hack ha 90 anni ed è guidatrice di una Panda. Per il medico che ha rifiutato di visitarla, non è giusto concedere il rinnovo della patente alle persone oltre gli 85 anni. Ma per Margherita Hack si tratta di un abuso e di una decisione anticostituzionale.

«Ne faccio un caso di principio -dice la Hack – non tanto per me, visto che la mia patente scade a giugno, quindi ho tempo. Ma il medico mi ha detto che non vuole visitare a questo scopo le persone oltre gli 85 anni. Questo per me è un abuso ed è incostituzionale. Se poi dichiara che a 90 anni non mi darebbe comunque l’idoneità allora questo è un pregiudizio, ancora più grave».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here