I Jacksons di nuovo sul palco

Non sono state poche le diatribe, reali o presunte, riportate dalla stampa che hanno interessato i parenti più prossimi di Michael Jackson in seguito alla sua scomparsa. Eppure, ora le divergenze sembrano appianate, tanto che i Jackson 5 si dichiarano pronti a riformarsi e calcare le scene, in omaggio a Michael. Non si tratta, del resto, del primo ritorno della famiglia Jackson senza il loro più celebre componente.

Noti prima come Jackson 5 e in seguito, sotto contratto con la Emi, come Jackson, i cinque fratelli hanno pubblicato sei album in studio prima di sciogliersi definitivamente. A distanza di circa trent’anni da quel momento, la formazione ha deciso di fare ritorno sulla scena musicale, con una serie di concerti che coinvolgerà, almeno inizialmente, il Nord America.

I concerto faranno parte dell‘Unity Tour, nome non scelto certo a caso e rimando alla volontà di unirsi di nuovo in onore dello scomparso Michael. Per la prima volta dal 1984, sarà quindi possibile per i fan americani rivedere sul palco Jackie, Jermaine, Marlon e Tito Jackson già a partire da giugno. Non si escludono ulteriori date anche al di fuori degli Stati Uniti se l’operazione si rivelerà di successo.

Intanto, a partire da domani verranno resi disponibili per l’acquisto i biglietti relativi agli show già programmati. Poche le anticipazioni per ora rilasciate dai Jacksons, che hanno però assicurato la presenza in scaletta dei brani più celebri, da I’ll be there a I want you back. Per i fan anche un non ancora specificato omaggio a Michael, che i fan scopriranno però solo tra qualche mese, con l’inizio del tour.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here