Lost Planet 3

Lost Planet 3 è stato presentato per la prima volta al Captive 2012, evento tenutosi a Roma dal 2 al 5 aprile in cui Capcom ha mostrato tutti i titoli della sua Line-Up.

In questo terzo capitolo della serie gli sviluppatori hanno intenzione quanto mai di portare il giocatore a confrontarsi con una natura ostile, inesplorata, lontana. Il tema della lotta dell’uomo contro la natura è un qualcosa da sempre sentito in tutte le epoche (per inciso: attualmente vince l’uomo e non sò quanto questo sia positivo…).

Lost Planet 3 è un prequel che si svolge diversi anni prima degli altri capitoli della serie, in questo titolo impersoneremo Jim un padre di famiglia che per far sbarcare il lunario a tutti decide di partire alla volta di un pianeta lontano per un lavoro rischioso ma ben pagato. Affronteremo diverse tipologie di gameplay in questo Lost Planet 3 visto che è stata mostrata sia una sequenza di esplorazione a bordo di grossi mech, robot in grado di farsi largo tra i ghiacci, una fase action che consiste nello scontro con le creature ostili e una più esplorativa che ricorda vagamente alcune fasi di gioco di Survival Horror ben conosciuti visto che ci vedranno attraversare installazioni umane deserte e lugubri.

Tra i nemici che maggiormente dovremo affrontare ci sono dei mostri che ricordano dei felini per caratteristiche e movenze. A fare da sfondo alle nostre avventure ci sarà una coltre di neve perenne che permetterà al motore grafico di fare un ottimo lavoro dal punto di vista grafico poiche poco impegnativa in genere da realizzare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here